Trattamento UV delle acque reflue con agenti complessanti

Noi distruggiamo agenti complessanti organici nelle acque reflue in modo che i metalli complessati precedentemente possono essere trattati dopo il nostro trattamento senza problemi nell'impianto di trattamento delle acque reflue sul sito. Così presso il cliente  possono essere utilizzati dei procesimenti nuovi, senza richiedere costosi investimenti  per l'espansione dell'impianto di trattamento delle acque reflue. Le applicazioni tipiche sono:

  • Bagni di rame chimico ed effluenti (EDTA, acido tartarico, ...)
  • Bagni di nichelatura chimica e delle acque reflue (acido citrico, acido tartarico, acido lattico, ...)
  • TSA acque reflue e bagni (acido tartarico)
  • Reflui di zinco-nichel e congelato carbonato (Polyaminocaboxylate, EDA, EDTA, PEDA, ...)
  • Acque reflue contenenti Fosfonato (acido fosforico, ...)

I sistemi possono essere implementati sia come lotti, nonché sistemi continui. Sta per la selezione del metodo, il concetto economico in primo luogo.

Nel caso di utilizzo "nichelatura chimica" in aggiunta agli agenti complessanti
 gli ossidi di fosforo ridotte quali ipofosfito e orthophosphite vengono convertiti in fosfato ceduo.

Foto-ossidazione per decomporre agenti complessanti organici